*Linux Guide

Clonazione Dischi

Una delle responsabilità di un amministratore di sistema è quella di offrire la sicurezza dei dati di una organizzazione di computer. Si tratta di una applicazione cruciale di qualsiasi organizzazione, la cui eventuale perdita di dati cruciali, ne può compromettere significativamente il futuro.

Ci sono molte differenti strategie che un amministratore può adottare per preservare i dati. Per esempio, potrebbe essere necessario fare manutenzione al sistema di computer e/o al network, applicando aggiornamenti e patches, effettuando backups regolarmente e assicurarsi che il computer sia al sicuro in ogni condizione. La clonazione del disco è una applicazione molto popolare per effettuare un backups totale del sistema operativo, del software installato ed una organizzazione dei dati con il minimo sforzo.

Tuttavia il software per la clonazione, non ha solo una funzione di backup. Ha un sacco di altri impieghi, come inserire nuovi computer pronti all'impiego, ripristinare i computer dopo una importante alterazione ed un sistema di recupero.

Questo computer mostra il miglior software disponibile con finalità di amministrazione di sistemi.
Per fornire una opportuna descrizione di quanto è disponibile, abbiamo stilato una lista dei 6 migliori programmi Linux di clonazione disco. Speriamo solo che possa essere utile a coloro che hanno a cuore le prestazioni e la sicurezza dei sistemi che amministrano.

Per ognuno di questi software, abbiamo indicato il sito di appartenenza, abbiamo fornito delle schermate del software, uan descrizione completa con un elenco delle caratteristiche, insieme con i links alle risorse di rilevo.

1. Clonezilla

Clonezilla è un software da console per partizionamento o clonazione di disco, simile a Symantec Ghost Corporate. Salva e ripristina solo i blocchi usati dell'hard disk.
Clonezilla è basato su DRBL, Partimage, ntfsclone e udpcast. Consente agli utenti di effettuare un backup ed un recupero dati di ferro. Questo significa che il processo porta alla ricostruzione di un sistema dopo un catastrofico evento.

Sono disponibili due versioni di Clonezilla, Clonezilla live e Clonezilla server edition. Clonezilla live è ideale per il backup ed il ripristino di singole macchine, mentre Clonezilla server edition è progettato per importanti strutture, dato che può clonare molti (oltre 40!) computer simultaneamente. Per esempio, potete clonare 5 GB di sistema da 40 client in circa 10 minuti.

Clonezilla 1.2.3-27

*

Le caratteristiche comprendono:

  • Salva l'immagine dell' Hark Disk (HDD)
    • HDD in un HDD locale
    • HDD in differenti HDD esterni
  • Salva la partizione
    • Salvataggio "Partizione a Partizione"
    • Hacking della partizione (Reindirizzamento a dove è stata ripristinata la partizione)
  • Distribuzione dell'immagine attraverso la rete o supporti rigidi
    • HDD a diversi HDD in rete
    • Partizione a differenti partizioni in rete (via ssh, cifs, samba o altro)
  • File system supportati: ext2, ext3, reiserfs, xfs, jfs di Linux e FAT, NTFS di MS Windows. Potete quindi clonare sia Linux che Windows. Per questi file systems vengono salvati e ripristinati i soli blocchi usati. Per file system non supportati, viene avviata una copia settore per settore attraverso dd in Clonezilla
  • LVM2 (non LVM versione 1) sotto Linux
  • È supportato il Multicast in Clonezilla server edition, ideale per clonazioni massive. Potete usarli remotamente per salvare e ripristinare una organizzazione di computers se vengono supportati PXE e Wake-on-LAN nei vostri clients
  • Basato su Partimage, ntfsclone e dd per clonare partizioni. Tuttavia, Clonezilla contiene anche altri programmi e può salvare e ripristinare non solo partizioni, ma anche l'intero disco
  • Usando un altro free software, drbl-winroll, l'hostname, il gruppo ed il SID della macchina MS Windows, possono essere cambiati automaticamente

2. FOG

Fog è una soluzione di imaging free ed open source per Windows XP e Vista. FOG unisce insieme molte applicazioni open-source ed una attraente interfaccia basata sul web. Questo software non usa dischi di boot o CDs, dato che l'intero lavoro viene svolto via TFTP e PXE.

La gestione di FOG viene attuata attraverso una comoda interfaccia grafica basata sul web. Il software usa PXE e Partimage.
Si raccomanda che FOG sia implementato in un server dedicato per ottenere risultati adeguati.

FOG 0.28

Le caratteristiche comprendono:

  • Soluzione di Imaging / cloning e gestione di rete
  • Installazione e gestione di stampanti
  • Installa applicazioni remotamente via snapins
  • Log off automatico dell'utente
  • Rimuove virus
  • Cancella l'hard disk
  • Ripristina file cancellati
  • Salva la memoria
  • Scansione gli hard disks per i blocchi corrotti
  • Funziona su macchine multiple

3. Mondo Rescue

Mondo è una soluzione libera e affidabile per il recupero di disastri. Questo strumento effettua il backs up del vostro server Linux o della vostra workstation su nastro, CD-R, CD-RW, NFS o partizione di hard disk. In caso di disastrosa perdita di dati, sarete in grado di ripristinare tutti i vostri dati (o quello che volete). Mondo è in uso in molte imprese e ampie organizzazioni, dozzine di piccole compagnie e da parte di decine di migliaia di utenti.

Mondo supporta LVM, RAID, ext2, ext3, JFS, XFS, ReiserFS, VFAT e può supportare file systems aggiuntivi. Supporta aggiustamenti nella geometria del disco, compresa la migrazione da non-RAID a RAID. Mondo si avvia su tutte le diatribuzioni Linux più importanti. Potete usarlo anche per effettuare il backup di partizioni non-Linux, come NTFS.

Mondo 2.2.9.2
  • Prezzo: Download libero
  • Dimensioni: 2.4MB
  • Licenza: GNU GPL v2
  • Sviluppatore: Bruno Cornec, Andree Leidenfrost, Lars Rupp, Mike Roark
  • Sito web: www.mondorescue.org
  • Requisiti di sistema:
    • afio
    • gzip
    • mkisofs
    • minid-busybox
    • mindi
  • Sito di supporto: HOWTO, Wiki, Mailing List

Le caratteristiche comprendono:

  • Backup di un file system non-RAID e ripristinarlo come RAID, compresa la partizione di root
  • Backup di un sistema che funziona su un formato e ripristinarlo come altro formato
  • Ristrutturazione di partizioni, ovvero restringere/allargare, riassegnazione di dispositivi, aggiunge hard disk, ecc., prima di partizionare e formattare i dispositivi.
  • Backup di sistemi Linux/Windows, compreso il settore di boot
  • Verifica l'integrità di un computer

4. G4L

G4L è uno strumento di partizionamento e clonazione di hard disk, basato su ncurses. Le immagini create sono compresse opzionalmente e possono essere conservate in un hard disk locale o trasferite ad un server FTP.

Un disco può essere clonato usando la funzione "Click'n'Clone". Può essere usato per creare una immagine di qualsiasi tipo di sistema operativo o file system. G4L supporta la divisione del file se il file system locale non supporta la scrittura di file superiori a 2GB. Il kernel incluso supporta dischi ATA, serial-ATA e SCSI.

G4L 0.32

Le caratteristiche comprendono:

  • Clona un hard disk o una partizione in un'altra
  • Crea un file di immagine di un hard disk o di una partizione e la salva in un altra
  • Crea un file di immagine di un hard disk o di una partizione e li salva in rete su un server FTP
  • Usa la clonazione bit-for-bit
  • Cifs (Windows) su menu locale e backup di MBR ed EBR
  • Non ha una interfaccia grafica X11. Ciò lo rende universalmente compatibile e più veloce su vecchi sistemi

5. Partimage

Partimage è una utility basata su console che raccoglie partizioni in un file immagine facendo in modo che il file system sia supportato. Sono supportati la maggior parte dei file system di Linux e Windows. L'immagine può essere compressa con gzip o bzip2 per salvare spazio su disco. Le immagini possono essere suddivise in file multipli da inserire su CD o DVD.
La partizione può essere ripristinata se ci sono problemi sulla partizione (errore del file system, virus, errori nei dati...), da un file immagine. Questo software è comunemente usato per installare la stessa immagine su più computer, che abbiano lo stesso hardware, in rete .

Partimage copierà i dati solamente dalla porzione usata della partizione. Per maggior velocità ed efficienza, i blocchi liberi non sono scritti nel file immagine. Partimage funziona anche per partizioni ampie e piene. Per esempio, una partizione piena da 1 GB, può essere compressa fino a 400MB.

Partimage 0.6.8
  • Prezzo: Download libero
  • Dimensioni: 0.6MB
  • Licenza: GNU GPL v2
  • Sviluppatore: Francois Dupoux and Franck Ladurelle
  • Sito web: www.partimage.org
  • Requisiti di sistema:
    • supporto alla compressione libz gzip
    • supporto alla compressione libbz2 bzip2
    • supporto alla compressione liblzo lzo
    • libnewt GUI (Graphical User Interface)
    • libslang richiesta per newt
    • libssl OpenSSL: criptazione dei dati sulla rete
    • supporto alla password libcrypt
  • Sito di supporto: Partimage/G4U Backup Page, Partimage Forum

Le caratteristiche comprendono:

  • Supporto per i seguenti file systems: Ext2fs / Ext3fs, Reiser3, FAT16 / FAT 32, HPFS, JFS ed XFS
  • Supporto Beta per UFS, HFS
  • Supporto sperimentale per NTFS

6. PING

PING (Partimage Is Not Ghost) è una distribuzione libera e open source che offre funzioni simili a quelle di Symantec Ghost. Effettua il back up e ripristina (clona) un hard disk. È una ISO Linux live, basata su Linux From Scratch (LFS).
PING usa Partimage, il programma che fornisce le caratteristiche di backup e ripristino.

PING può essere avviato direttamente da un CD/DVD, o integrato in una Installazione Server Remota (PXE/RIS).

PING 3.00.03

Le caratteristiche comprendono:
  • Toolbox per recuperare un sistema
  • Backup e ripristino di partizioni o file presso una directory di condivisione su reti MS
  • Backup e ripristino dei dati del BIOS
  • Crea un DVD di ripristino avviabile
  • Partiziona e formatta un disco prima di installare Windows
  • La maggior parte delle schede di rete riconosciute automaticamente dal kernel
  • La maggior parte dei lettori CD/DVD riconosciuti automaticamente dal kernel
  • Nessun bisogno di avviare un server Ghostcast per ircevere immagini in rete
  • Ampio parco di file system supportati
  • Conservazione di una immagine su molti CD/DVD (CD/DVD-spanning)
  • Molto, molto più piccolo di WinPE / BartPE

***

Indice | Torna in alto