Salta il menu
*Guida Linux Mint 9.0 - Tastiera

< Home >

*

Tastiera

Lo strumento messo a disposizione da Linux Mint, per la configurazione della tastiera è completo di svariate opzioni. Si compone di cinque schede che andremo ad illustrare.

Nella prima scheda "Generali", vengono impostate le configurazioni generali della tastiera, come l'intervallo in caso di ripetizione del carattere premuto sulla tastiera e la velocità di riproduzione.
È anche possibile stabilire la velocità di lampeggiamento del cursore ed eseguire delle prove digitando del testo nel campo posto in basso.

*

Nella scheda "Disposizioni" si stabilisce il layout della tastiera (italiana, per utenti di lingua italiana) e il modello della tastiera - cliccando sulla barra a fianco della voce "Modello di tastiera". E' possibile apportare delle modifiche ed effettuare delle prove, digitando qualcosa nell'apposito campo posto in basso nella finestra.

*

Nella scheda "Accessibilità", è possibile selezionare delle opzioni per un uso della tastiera da parte di utenti disabili. E' anche possibile applicare dei riscontri sonori per l'abilitazione/disabilitazione delle opzioni di accessibilità.

*

Nella scheda "Mouse da tastiera" è possibile abilitare la funzione di controllo del puntatore del mouse, impiegando il tastierino numerico della tastiera stessa. Questa opzione è utile per coloro che non sono dotati di mouse o non possono appoggiarlo per mancanza di spazio. Basta selezionare le opzioni corrette e impostare i valori adeguati, per agire sul puntatore senza bisogno del mouse.

*

Nella scheda "Pausa nella digitazione" è possibile impostare una pausa forzata nel processo di digitazione. Funzione utile in caso di condivisione dei contenuti in una rete di computer.

*

*

Suggerimento utile

Forse potrebbero interessarti anche questi argomenti:
  1. Tecnologie assistive
  2. Mouse
  3. Scorciatoie da tastiera

Torna in alto