*Guida a Xubuntu - Cosa è Xubuntu?

Cos'è Xubuntu?

*

Xubuntu è una distribuzione basata sul sistema operativo Linux e su applicazioni GNU, per architetture di processore i386 e AMD64. È una distribuzione GNU/Linux orientata ad applicazioni desktop e munito di interfaccia grafica per un uso semplice e moderno da parte di svariate categorie di utenti.
È una distribuzione basata, a sua volta, su una altra distribuzione chiamata Ubuntu, da molto tempo la distribuzione Linux più conosciuta e diffusa nell'intero mondo del software libero.
Per queste sue solide basi e per il fatto di essere equipaggiata con un ambiente desktop leggero e performante, Xubuntu è in grado di funzionare su macchine leggermente datate o con scarse dotazioni tecniche, rivelandosi una distribuzione in grado di recuperare computer considerati, a torto, vetusti.
Xubuntu è una distribuzione largamente personalizzabile e adattabile in grado di soddisfare le esigenze dell'utente sia da un punto di vista grafico che produttivo.

Perché usare Xubuntu?

Tra tutte le versioni di Ubuntu e derivate oggi disponibili, Xubuntu rappresenta un lavoro ben fatto che può essere consigliato a chiunque voglia addentrarsi nel mondo GNU/Linux. Perché scegliere Xubuntu?
Eccone le 10 ragioni principali.

Xubuntu è derivata da Ubuntu
Xubuntu è una distribuzione derivata da una delle distribuzioni più affidabili, documentate e supportate oggi esistenti che si chiama Ubuntu e dalla quale sono derivate molte altre distribuzioni. Questo fa si che Xubuntu sia a sua volta affidabile, soggetta a migliorie costanti e beneficiaria di un parco software tra i più ricchi del mondo.
Xubuntu è una distribuzione Live/Installabile
Xubuntu è stata realizzata come distro live, in grado quindi di avviarsi senza necessità di installare o modificare nulla nel computer dell'utente. In questo modo la distribuzione è esplorabile e usabile ancor prima di procedere alla sua installazione.
Accanto a questa caratteristica, è prevista la possibilità di installazione a partire dalla seduta live stessa, senza necessità di scaricare una versione apposita, con l'impiego di uno strumento grafico di grande amichevolezza e versatilità.
Xubuntu ha un installer semplice e versatile
L'installer di Xubuntu consta di alcune semplici finestre che guideranno l'utente a piccoli passi verso la completa installazione del sistema, permettendo di effettuare le opportune scelte. L'installazione è un processo che si completa in meno di 30 minuti su sistemi moderni e poco di più su sistemi datati. Tutto il processo di installazione viene mostrato a schermo da una barra di completamento.
Xubuntu ha una interfaccia semplice e ordinata
Gli sviluppatori di Xubuntu hanno curato particolarmente l'interfaccia di questa distribuzione offrendo al pubblico un aspetto pulito e ordinato. La scrivania è ordinata e semplice da capire. I due pannelli presenti nella parte alta e bassa dello schermo, contengono strumenti e applet che permetteranno un uso pratico e semplice di tutte le dotazioni del sistema. Il desktop di Xubuntu ha una usabilità molto importante.

Il desktop di Xubuntu

Xubuntu è ricco di software di ultima generazione
Xubuntu si offre al proprio pubblico provvisto di una vasta collezione di software per quasi ogni possibile attività al computer. È possibile godere della multimedialità, delle applicazioni per ufficio (AbiWord e Gnumeric), delle applicazioni dedicate alla navigazione nel web, alla gestione della posta e dei download, della condivisione di files, all'allestimento di reti domestiche ed altro. Con Xubuntu si può fare grafica di vario genere con uno strumento conosciuto ed apprezzato come GIMP.
In Xubuntu è presente molto software anche per la gestione ottimale del sistema e per la personalizzazione del medesimo.
Xubuntu è una distribuzione leggera in grado di funzionare anche su vecchi computers
Xubuntu può funzionare anche su computer che con altri sistemi Linux non sarebbero in grado di funzionare. La sua architettura e l'uso di un ambiente desktop leggero ed efficiente e software relativo, consentono lo sfruttamento di macchine altrimenti da archiviare.
Xubuntu ha un ottimo riconoscimento hardware
Xubuntu ha un kernel particolarmente dotato di drivers per una moltitudine di hardware e spesso con l'uso di Xubuntu si può sfruttare hardware che con altri sistemi non potrebbe funzionare. Anche la installazione di drivers proprietari è facilitata da strumenti di grande usabilità e amichevolezza.

Cosa è possibile fare con Xubuntu che non è possibile fare con Windows o Macintosh?

  1. Avanzare alla nuova versione legalmente e senza pagare nulla
  2. Avere l'ultima versione del sistema operativo che funziona più velocemente, della precedente, sullo stesso hardware
  3. Facile installazione e uso di differenti interfacce grafiche se non vi piace quella predefinita
  4. Installare venti programmi con un solo comando
  5. Il sistema aggiorna automaticamente tutti i programmi installati per voi
  6. Installare la stessa copia del vostro sistema operativo (Xubuntu) su computers multipli senza temere restrizioni di licenza o senza l'uso di chiavi di attivazione
  7. Donare copie del sistema operativo e di altri programmi, che funzionano su esso, senza infrangere nessuna legge, nessuna morale, nessuna etica in quanto possono essere donati e diffusi
  8. Avere il pieno controllo sul vostro computer ed essere sicuri che non vi sono back doors segrete nel vostro software, dalle quali possano entrare software malevoli di compagnie e di governi
  9. Funziona senza l'uso di virus scanner, protezioni adware/spyware
  10. Usare il vostro computer senza bisogno di deframmentare il vostro hard disk
  11. Provare il software, decidere che non vi piace, disinstallarlo e sapere che non verranno lasciati frammenti nel registro di sistema che possano rallentare la macchina
  12. Fare una completa reinstallazione a seguito di qualche errore a carico del sistema in meno di un ora, in quanto ho racchiuso tutti i miei dati in una partizione separata dal sistema operativo
  13. Entrare in un desktop con Flash ed effetti, come su Windows Vista, su un computer vecchio di tre ann...in meno di 40 secondi, compreso il tempo per digitare username e la password al login
  14. Personalizzare ogni cosa desiderata, legalmente, compresi i vostri programmi preferiti. Contattare gli sviluppatori per fare delle domande, contribuire con delle idee ed essere coinvolto nelle progettazione dell'attuale distribuzione
  15. Avere aperte oltre quattro finestre di un word processor, ascoltare la musica, usare effetti desktop, contattare una ampia comunità ed avere Firefox, un client di messaggeria istantanea ed un client e-mail tutti aperti contemporaneamente senza avere il sistema rallentato in modo eccessivo
  16. Usare il comando "dpkg-get-selections > pkg.list" per avere un accurato elenco dettagliato di tutto il software installato, fare il backup delle mie directories /etc e /home in una partizione separata e di recuperare il mio sistema in modo molto semplice
  17. Avviare desktops multipli simultaneamente, o anche di consentire a utenti multipli di accedere al sistema simultaneamente
  18. Ridimensionare una partizione dell'hard disk senza cancellare dati o perderli in corso del processo
  19. Usare lo stesso hardware per più di 5 anni prima che sia necessario sostituirlo
  20. Navigare nel web mentre il sistema si sta installando!
  21. Usare praticamente ogni tipo di hardware ed avere un driver incluso per esso, evitando di navigare nel web per raggiungere il sito del produttore per rintracciarlo
  22. Leggere il codice sorgente per ogni cosa che costituisce il sistema e per la maggior parte delle applicazioni

Torna in alto