*Guida a Xubuntu - Note Generali

Note di consultazione

*
  • Xubuntu consente all'utente di impiegare le applicazioni sia attraverso una Graphical User Interface (GUI) a menu o da una interfaccia a linea di comando (CLI). In Xubuntu, il Terminale a interfaccia a linea di comando si chiama Terminale, che si lancia da:

    Applicazioni → Accessori → Terminale

  • Legenda dei comandi:

    Il testo rosso dentro a un area grigio-chiara dai bordi tratteggiati, è il testo da digitare nel Terminale escludendo la voce "Comando:"

    Il percorso da eseguire per raggiungere il lanciatore di un programma/strumento, viene indicato con la seguente formula:

    Menu → Sottomenu → Lanciatore

  • Molti cambiamenti al sistema operativo possono essere fatti solo da un utente con privilegi di amministrazione. 'sudo' eleva temporaneamente i privilegi di un utente a quelli di amministratore (ad esempio quando vengano installati dei programmi o vengano effettuate modifiche al sistema). Esempio:

    sudo bash

  • 'gksudo' dovrebbe essere usato al posto di 'sudo' quando venga lanciata una applicazione grafica attraverso il box di dialogo "Esegui Applicazione". Esempio:

    gksudo gedit /etc/apt/sources.list

  • Il comando "man" può essere usato per trovare il manuale di un comando. Per esempio, "man sudo" mostrerà la pagina del manuale del comando "sudo":

    man sudo

  • Sebbene "apt-get" e "aptitude" siano modi rapidi di installare programmi/pacchetti, potete anche usare Synaptic Package Manager o Ubuntu Software Center (USC), metodi grafici per installare programmi e pacchetti. La maggior parte (ma non tutti) i programmi/pacchetti disponibili alla installazione con apt-get saranno disponibili da Synaptic e da USC. In questa guida, quando vedete:

    sudo apt-get install package

    potete cercare il pacchetto in Synaptic ed USC ed installarlo da lì.
  • Molte istruzioni fanno uso dell'editor di testo "nano" (che è sempre disponibile in Linux). Tuttavia, è spesso più facile usare l'editor testuale "gedit" in Ubuntu.
  • "Applicazioni" o "Menu" si riferiscono a quello che in Windows è il pulsante Start.
  • Se state usando una versione a 64-bit, sostituite ogni "i386" con "amd64"

Come sapere quale è la versione di Xubuntu in uso

Lanciate il Terminale e digitate:

lsb_release -a

Come sapere quale sia il kernel in uso

uname -r

Perchè questa Guida?

*Questa Guida per il sistema operativo GNU/Linux Xubuntu nasce per offrire una fonte documentativa semplice ed efficace all'uso di questa distribuzione.
Xubuntu è una distribuzione GNU/Linux matura per il largo pubblico e necessita, quindi, di una fonte documentativa affidabile e facile da consultare e sfruttare.
È una opera semplice, pratica, con una interfaccia utente pulita nel rispetto dell'aspetto tipico di Xubuntu, senza approfondimenti degni di esperti di informatica, ma con contenuti che portino ad un uso soddisfacente e divertente di un sistema operativo Linux che unisce la solidità di una base collaudata e conosciuta, con strumenti e programmi che possano soddisfare le esigenze di coloro che amano la sostanza rispetto all'apparenza.
Questa Guida nasce quindi, per dare a tutti gli utenti un punto di riferimento per le proprie esigenze informatiche libere e personali.

Torna in alto