*Guida a Xubuntu - Postinstallazione

Postinstallazione

* In questa sezione affrontiamo degli argomenti utili a migliorare l'uso del sistema. Se usate il browser Firefox, potrete installare il software suggerito, direttamente dal browser, cliccando sui links riportati.

Media codecs & supporto DVD

Repositories Universe, multiverse e restricted

In Xubuntu 10.04 "Lucid Lynx" i repositories universe, multiverse e restricted sono attivati predefinitamente. Se volete essere sicuri che siano abilitati, seguite questo percorso:

Sistema → Amministrazione → Sorgenti Software

Abilitate le repositories Medibuntu

sudo wget http://www.medibuntu.org/sources.list.d/lucid.list --output-document=/etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list

Aggiungete le chiavi GPG:

sudo apt-get update && sudo apt-get install medibuntu-keyring && sudo apt-get update

Oppure inserite le stesse cose in una riga solamente:

sudo wget http://www.medibuntu.org/sources.list.d/`lsb_release -cs`.list --output-document=/etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list; sudo apt-get -q update; sudo apt-get --yes -q --allow-unauthenticated install medibuntu-keyring; sudo apt-get -q update

Installate i codecs non-free

Il metapacchetto non-free-codecs installerà numerosi pacchetti utili e comprendono xubuntu-restricted-extras:
supporto per MP3 e vari altri formati audio (GStreamer plugins), fonts Microsoft, Java runtime environment, plugin Flash, w64codecs or w32codecs dipende dalla vostra architettura. Tutto in uno!

sudo apt-get install non-free-codecs

Installate altri codecs, supporto DVD support, VLC ed Mplayer

Il pacchetto libdvdcss2 è essenziale per riprodurre i DVD criptati . VLC è probabilmente il miglior player oggi disponibile.

sudo apt-get install libdvdcss2 gxine libxine1-ffmpeg vlc mplayer mencoder

Sincronizzazione Data e Ora

Xubuntu può mantenere sincronizzato il vostro computer con l'orologio atomico, attraverso dei server, correggendo la data e l'ora senza disturbare altre applicazioni in funzione. Il protocollo per fare tutto questo si chiama Network Time Protocol (NTP). Per configurare la sincronizzazione NTP in modo grafico, lanciate Ora & Data:

Sistema → Amministrazione → Ora & Data

Cliccate sulle chiavi per sbloccare le configurazioni. Ora potete selezionare la vostra time zone e configurarla su "Mantenere sincronizzato con i server Internet". A questo punto vi verrà chiesto di installare il supporto NTP.
Cliccate qui per installare ntp

Fatto ciò, cliccate su "Seleziona Server" e andate in http://www.pool.ntp.org/zone/@ per trovare l'indirizzo per la vostra area (o selezionate l'area del continente, se non c'è una area specifica per il vostro paese) ed inseritelo nel campo vuoto, cliccando poi sul pulsante "Aggiungi". Assicuratevi che sia selezionato e potete chiudere.

Compositing semplice

Alcuni di voi non necessitano, o ritengono superfluo, degli effetti visivi di Compiz. Forse non avete l'hardware adatto, o usate drivers proprietari per la vostra scheda grafica accelerata, o semplicemente non volete sprecare risorse di computer, pur desiderando di avere un compositing semplificato per quelle applicazioni che ne sono dipendenti. In questo caso, xfwm4, il window manager predefinito di Xfce, funziona assai bene!

*

Andate nella scheda "Compositor" e selezionate "Enable Display Compositing"

xfwm4

Eventualmente effettuate altre scelte in base ai vostri gusti, selezionando altri effetti.

Installate software utile

Adobe (Acrobat) Reader

Il lettore PDF di default, Evince, è adeguato per quasi tutto. Ed è anche più veloce del suo competitor a sorgente chiuso.
Tuttavia è disponibile anche Adobe Reader:

sudo aptitude install acroread acroread-plugins

E per coloro che amano leggere i PDF direttamente nel browser:

sudo aptitude install mozilla-acroread

Dock

Per un dock carino, ispirato a quello di Mac OS X, provate Cairo Dock. Supporta i lanciatori, l'elenco delle applicazioni e le applet di terze parti.
Cliccate qui per installare cairo-dock

Epiphany

Mozilla Firefox sembra troppo pensante per molti. Se volete qualcosa di più veloce e di più aderente agli standards, un browser WebKit è una buona scelta. Webkit è il motore di layout che usa Epiphany e Chromium per la renderizzazione veloce delle pagine, più veloce rispetto a Gecko, usato da Firefox. Se volete qualcosa che sia poi il browser predefinito, provate Epiphany. Potete aggiungere le PPA di Epiphany e WebKit, in modo da mantenerli aggiornati.
APT Line: ppa:webkit-team/epiphany
APT Line: ppa:webkit-team/ppa
Cliccate qui per installare epiphany-browser

Chromium

Google Chrome è al di fuori dell'open source ed è nato il progetto Chromium. Per coloro che vogliono di più di quanto offerto da Epiphany, si devono rivolgere a Chromium.
APT Line: ppa:chromium-daily/beta
Cliccate qui per installare chromium-browser

Registrazione e Modifica Audio

Jokosher è un editor audio non lineare, multitraccia, semplice e potente. L'interfaccia fornisce un ambiente integrato per creare e registrare musica, podcasts e altro.
Cliccate qui per installare jokosher

Video Editing

PiTiVi è un editor di filmati intuitivo e pienamente dotato, progettato con l'intento di offrire una interfaccia utente intuitiva e semplice. È in grado di importare ed esportare files video in qualsiasi formato supportyato dal potente framework GStreamer. È ora incluso in Ubuntu di default, ma potreste voler aggiungere la repository per gli aggiornamenti.

sudo apt-get install pitivi

Cattura delle schermate video

Se volete produrre filmati del vostro desktop da mostrare ad altri, potreste usare gtk-recordmydesktop. È un utile strumento di registrazione delle attività sullo schermo. Potete installarlo attraverso Synaptic o da terminale.

sudo apt-get install gtk-recordmydesktop

Webcam

Se avete una webcam, avrete bisogno di Cheese. È una applicazione ispirata a Photobooth, per catturare foto e video dalla webcam, basandosi sul back-end di GStreamer.
Cliccate qui per installare cheese

Media Center

Moovida è un eccellente media center perfetto per configurare un Home Theater PC (HTPC) o un TVPC come Neuros Link ed usa il framework multimediale GStreamer per supportare la riproduzione di quasi ogni tipo di file.
Cliccate qui per installare moovida

Audio Player

Se Exaile risultasse troppo poco prestante e un pochino lento, potreste installare Aqualung.

sudo apt-get install aqualung

Oppure potreste installare il player migliore del mondo Linux, VLC:

sudo apt-get install vlc

e non avrete più problemi nella riproduzione dei vostri files multimediali.

Grafica Vettoriale

Inkscape è un editor di grafica vettoriale incredibile, con capacità molto simili a Illustrator, CorelDraw, o Xara X. Supporta molte caratteristiche SVG avanzate e le inserisce in una interfaccia molto ben disegnata. Tutti coloro che hanno intenzione di lavorare su oggetti vettoriali, necessita di questa applicazione.
APT Line: ppa:inkscape.testers/ppa
Cliccate qui per installare inkscape

Grafica 3D

Blender è un software per la creazione di immagini 3D di grande potenza. È già stato impiegato per la produzione di films come Open Movie Projects. Cliccate qui per installare blender.

Desktop Publishing

Scribus è una applicazione di desktop publishing (DTP) progettato per la produzione di files di elevata qualità e di tipo professionale, adatti alla pubblicazione di quotidiani, brochures, newsletters, posters e libri.
APT Line: ppa:scribus/ppa
Cliccate qui per installare scribus

Microblogging

Gwibber è un client di microblogging per coloro che frequentemente usano siti come Identi.ca, Twitter, Jaiku, Facebook, Digg ed altri. È incluso in Ubuntu, ma dovete aggiungere le repos per gli aggiornamenti.
APT Line: ppa:gwibber-team/ppa

Backup

Effettuare il backup di sistema è una funzione molto importante per preservare i propri dati e i propri documenti. Back In Time dovrebbe fare al caso vostro.
Cliccate qui per installare backintime-gnome

Editor di partizioni

Potete partizionare gli altri dischi a vostra disposizione, le vostre chiavette USB, il vostro iPod ed ogni altro dispositivo scrivibile che abbiate collegate al computer, usando l'editor di partizioni di Gnome.
Cliccate qui per installare gparted

Macchina Virtuale

Se volete avviare un test delle nuova versione di Ubuntu Ubuntu, ma lo volete fare in modo sicuro, installate VirtualBox. C'è una versione completamente open source (vboxgtk), ma potreste volere anche le dotazioni della versione propietaria. È installabile attraverso Synaptic o dal Terminal. Le repos richiedono che aggiungiate la chiave di sicurezza con questo comando:

wget -q http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian/sun_vbox.asc -O- | sudo apt-key add -

APT Line: deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian lucid non-free
Cliccate qui per installare virtualbox-3.1

Firewall

Se sentite il bisogno di avere un firewall, Firewall configuration è un front-end grafico per Uncomplicated firewall (ufw).
Cliccate qui per installare gufw

Antivirus

In genere non avete bisogno di un antivirus con Linux, ma se volete comportarvi in modo corretto, evitando dispiaceri agli utenti di altri sistemi operativi, potete installare ClamTK Virus Scanner, un front-end grafico per ClamAV.
Cliccate qui per installare clamtk

Adobe Flash Player

Sebbene abbiate installato il pacchetto del software con restrizioni, potreste dare una opportunità di impiego a Gnash, un flash player open source inserito nella lista dei progetti della Free software Foundation ad alta priorità. Per poterlo installare, dovete prima essere sicuri di non avere Adobe flash player installato. Potete controllare ciò attraverso Ubuntu Software Center, Synaptic Package Manager, o da terminale con questo comando:

sudo apt-get purge flashplugin-installer nspluginwrapper

Quindi potete installare il plugin Gnash.
APT Line: ppa:gnash/ppa
Cliccate qui per installare mozilla-plugin-gnash

Per coloro che usano un sistema a 64-bit e che necessitino di un flash player, Adobe ha rilasciato la sola versione a 64-bit per Linux! Non è ancora nelle repositories perchè è in fase alpha, ma è facile da installare. Basta scaricare il file .tar.gz da questa pagina, estrarre il file nella propria directory home ed inserire quanto segue, nel Terminale:

sudo cp libflashplayer.so /usr/lib/mozilla/plugins/

Dropbox

Dropbox è una grande applicazione cross-platform per condividere, conservare e sincronizzare file online e tra computers. Questo software è stupefacente e offre 2 GB di spazio libero per il software, senza limitazioni di dimensioni del file!
Istruzioni per la installazione (in inglese) qui. (.deb o repositories)

Truecrypt

Truecrypt è una applicazione di criptazione. Ha una interfaccia amichevole ed il codice sorgente è disponibile. Alcune informazioni sulla licenza.
Scaricate il .deb da qui.

Wine

Wine è una applicazione necessaria a coloro che non possono vivere senza le applicazioni Windows, Vi consente di installare le vostre applicazioni Windows nella vostra macchina Ubuntu e avviarle come fossero in Windows.

sudo apt-get install wine

Una volta che avete installato Wine, ricordate di avviare la configurazione (Applicazioni -> Wine -> Configure Wine) prima di installare le vostre applicazioni in Wine.

Gnome Do

Gnome Do è una piccola applicazione che vi consente di cercare e fare cose in modo rapido ed efficace all'interno della vostra macchina Ubuntu. È simile a QuickSilver di Mac e Launchy di Windows. Per coloro che non avessero provato prima Gnome Do, dovrebbero prendersi un po' di tempo e provarlo. Gnome Do dispone anche di una interfaccia dock che potete usare come un qualsiasi dock.

sudo apt-get install gnome-do

Altro Software Free Open Source

  • Mozilla Lightning 0.9: Estensione calandario per Thunderbird
    Installatela facilmente dal sito degli addon.
  • Audacity 1.3.7: Audio editor (Samplitude / Cubase)

    sudo apt-get install audacity

  • Filezilla 3.2.2: Client FTP completo

    sudo apt-get install filezilla

  • Sound Converter 1.4: per la conversione dei file audio

    sudo apt-get install soundconverter

  • gThumb 2.10.11: Certamente migliore del visualizzatore di immagini "eye of GNOME".

    sudo apt-get install gthumb

  • Shutter: Un grande programma per scattare screenshots
    Istruzioni per la installazione qui.

Disinstallate il software non usato e fate pulizia

Disinstallare pacchetti non necessari aiuta a ridurre il numero degli aggiornamenti ed a rendere il sistema più compatto ed efficiente. Supponendo di non usare Evolution, F-spot, Rhythmbox, Tomboy ed i giochi di GNOME:

sudo apt-get remove rhythmbox f-spot tomboy evolution evolution-common evolution-exchange evolution-plugins evolution-webcal gnome-games gnome-games-data

Ed infine un riordino:

sudo apt-get autoremove
sudo apt-get clean

Configurate Firefox & Thunderbird

Sia Firefox che Thunderbird hanno la possibilità di condividere lo stesso "profile folder", nessun problema se usate Windows o Linux. Quando (re)installate un sistema Linux o Windows, dovete solo configurare il vostro profilo in modo che il programma sappia dov'è il vostro "profile folder"

firefox -P

thunderbird -P

Ora avete i vostri bookmarks, contatti ed emails!

Utili estensioni di Firefox

Come installare i fonts in Xubuntu

Red Hat Liberation Fonts

I Liberation Fonts sono una grande sostituzione delle GPL+exception offerta da Red Hat per i tre principali fonts di Microsoft: Times New Roman, Arial e Courier New.

sudo apt-get install ttf-liberation

Microsoft Fonts

Le Liberation Fonts sono intese quali sostituti dei fonts Microsoft. Se volete comunque installare i fonts di Microsoft, ecco la procedura:

sudo apt-get install ttf-mscorefonts-installer

Il ttf-mscorefonts-installer era chiamato msttcorefonts nelle precedenti versioni di Ubuntu.
Se avete già installato gli ubuntu-restricted-extras o i metapacchetti non-free-codecs, il ttf-mscorefonts-installer sarà già installato nel vostro sistema.

Come installare qualsiasi font in Ubuntu

  1. Aprite la vostra cartella home in Nautilus
  2. Abilitate l'opzione "Mostra File nascosti " dal menu "Visualizza" di Nautilus
  3. Create una nuova cartella chiamata ".fonts" (con il punto iniziale!)
  4. Copiate tutti i fonts necessari nella nuova cartella. I vostri fonts di Windows possono essere copiati da C:\Windows\Fonts
  5. Per alcune applicazioni è necessario il riavvio

Come installare Virtualbox

È possibile installare la versione OSS di Virtualbox direttamente da Synaptic. Tuttavia la versione Open Source non include il supporto USB, perciò è consigliato installare VirtualBox scaricando l'ultima versione dal sito ufficiale.

Dopo avere installato VirtualBox, potreste avere bisogno di riavviare il computer. Dopo il riavvio, la voce del menu potrebbe apparire nel menu degli Strumenti di sistema. Alternativamente avviate VirtualBox in un terminale.
Per far funzionare bene Virtualbox, dovete essere nel gruppo "vboxusers". Aggiungetevi a questo gruppo usando il seguente comando:

sudo adduser user_name vboxusers

Per condividere ogni cartella come un dispositivo di rete, basta inserire il seguente comando al prompt MSDOS:

net use x: \\vboxsvr\your_shared_folder

Dopo ogni attualizzazione del kernel, potreste dover ricompilare il kernel di VirtualBox con il seguente comando:

sudo /etc/init.d/vboxdrv setup

Miscellanea

Disabilitare il Bluetooth

Se non si usano dispositivi Bluetooth, disabilitate il supporto:

Sistema → Amministrazione → Servizi

Deselezionate il box "Bluetooth device management".

Abilitare le repositories partner per Jre6

Se avete intenzione di usare software che impiega Java Runtime 6, come FrostWire, aTunes ed altri, è necessario che questi software trovino la dipendenza soddisfatta e che sun-java6-jre sia stato installato. Per poter installare questo pacchetto dovrete abilitare le repositories partner. Andate in:

Applicazioni → Sistema → Sorgenti Software

e cliccate sulla scheda "Altro Software"
Trovate la riga "http://archive.canonical.com/ubuntu lucid partner" e selezionatela aggiungendo il segno di spunta
Chiudete e ricaricate il Gestore dei pacchetti
Cercate "sun-java6-jre" e installatelo

Torna in alto