Salta il menu
*Guida ad ArchBang - Pannello

< Home >

Pannello

ArchBang è un sistema operativo la cui interfaccia grafica è leggera, moderna, personalizzabile e contraddistinta da una usabilità di livello elevato. Nella sua interfaccia è presente un pannello posto nella parte bassa dello schermo. Si chiama tint2 ed è estremamente semplice. Il pannello è configurabile attraverso la modifica di un file testuale che si può aprire con un editor di testi. Incollate il seguente comando nel Terminale:

leafpad /home/.config/tint2/tint2rc

Ed ecco il contenuto del file tipico di ArchBang:

#---------------------------------------------
# TINT2 CONFIG FILE
#---------------------------------------------

#---------------------------------------------
# BACKGROUND AND BORDER
#---------------------------------------------
rounded = 5
border_width = 1
background_color = #000000 45
border_color =  #000000 100

rounded = 5
border_width = 1
background_color = #000000 20
border_color = #000000 70

rounded = 0
border_width = 1
background_color = #000000 20
border_color = #000000 20

#---------------------------------------------
# PANEL
#---------------------------------------------
panel_monitor = all
panel_position = bottom center horizontal
panel_size = 95% 40
panel_margin = 5 5
panel_padding = 15 5 15
font_shadow = 0
panel_background_id = 1
wm_menu = 0

#---------------------------------------------
# TASKBAR
#---------------------------------------------
taskbar_mode = multi_desktop
taskbar_padding = 0 0 0
taskbar_background_id = 2

#---------------------------------------------
# TASK
#---------------------------------------------
task_icon = 10
task_text = 0
task_width = 25
task_centered = 0
task_padding = 0 2
task_font = kiloji 10
task_font_color = #333333 80
task_active_font_color = #333333 100
task_background_id = 3
task_active_background_id = 3

#---------------------------------------------
# SYSTRAYBAR
#---------------------------------------------
systray_padding = 2 5 5
systray_background_id =2

#---------------------------------------------
# CLOCK
#---------------------------------------------
time1_format = %H:%M
time1_font = sans 8
time2_format = %A %d %B
time2_font = sans 6
clock_font_color = #ffffff 76
clock_padding = 4 4
clock_background_id = 1
clock_lclick_command = /usr/bin/gsimplecal

#---------------------------------------------
# MOUSE ACTION ON TASK
#---------------------------------------------
mouse_middle = none
mouse_right = close
mouse_scroll_up = toggle
mouse_scroll_down = iconify

1. Personalizzazione del file tint2rc

La prima volta che avviate tint2, questo creerà il file di configurazione in $HOME/.config/tint2/tint2rc (accade se avete effettuato una prima installazione. Avviare tint2 nella directory del sorgente senza avere eseguito make install non creerà il file di configurazione)
Quando cambiate il file di configurazione, il comando killall -SIGUSR1 tint2 forzerà tint2 a ricaricarlo.
La configurazione segnalata con SVN ONLY non è ancora supportata.

2. Sfondo e bordi

Il file di configurazione tint2rc comincia con l'opzione background.
  • rounded = numero_di_pixels : Come devono essere arrotondati gli angoli
  • background_color = opacità del colore
  • opacity = 0 per dare trasparenza allo sfondo
  • border_width = larghezza del bordo
  • border_color = opacità dei bordi (da 0 a 100)
  • opacity = 0 per dare trasparenza al bordo
siete liberi di inserire 1, 2, 3... sfondi


rounded = 1
border_width = 0
background_color = #282828 100
border_color = #000000 0

rounded = 1
border_width = 0
background_color = #f6b655 90
border_color = #cccccc 40

tint2 identifica automaticamente ogni sfondo con un numero (1, 2, ...).
quindi potete applicare uno sfondo ad un oggetto (pannello, taskbar, task, orologio, vassoio di sistema) con:


panel_background_id = 1
taskbar_background_id = 0
task_background_id = 0
task_active_background_id = 2
systray_background_id = 0
clock_background_id = 0

l'identificatore 0 applica una totale trasparenza, l'identificatore 1 applica il primo sfondo...

3. Pannello

  • panel_monitor = monitor (all, 1, 2, ...) Di quale monitor tint2 disegna il pannello
    • il primo monitor è 1
    • usate panel_monitor = all per fornire un pannello per monitor (a meno che non sia racchiuso in un altro)
  • panel_position = posizione_verticale posizione_orizzontale orientamento
    • valore per la posizione verticale: bottom, top, center
    • valore per la posizione orizzontale: left, right, center
    • valore per l'orientamento: horizontal, vertical
  • panel_size = larghezza altezza
    • width = 0 per dare larghezza di tutto il monitor
    • Usate % per dimensionare il pannello rispettivamente alla larghezza del monitor.
Ad esempio il pannello deve essere alto 30 pixel e largo il 94% dello schermo:

panel_size = 94% 30

  • panel_items = LTSBC definisce le voci che tint2 mostrerà e l'ordine di comparsa. panel_items = STC mostrerà il vassoio di sistema (Systray), la Taskbar e l'orologio (Clock) da sinistra a destra.
    • L per mostrare il lanciatore
    • T per mostrare la Taskbar
    • S per mostrare il vassoio di sistema (chiamata anche area di notifica)
    • B per mostrare lo stato della batteria
    • C per mostrare l'orologio
  • panel_margin = margine_orizzontale margine_verticale
    • horizontal_margin = 0 per dare la massima larghezza
  • panel_padding = padding_orizzontale_destro_sinistro padding_verticale spazio_orizzontale
  • font_shadow = booleano (0 o 1)
  • panel_background_id = integer: quale sfondo usare
  • wm_menu = booleano (0 o 1): consente a tint2 di anticipare gli eventi del mouse al Window Manager.
  • panel_dock = booleano (0 o 1): Mette tint2 nel dock del window manager.
  • panel_layer = inferiore,normale,superiore: mette tint2 nel livello inferiore/normale/superiore. Di default è al livello inferiore, ma per una vera trasparenza i livelli normale o superiore possono essere una valida alternativa.
  • strut_policy = follow_size/minimum/none: Gli STRUTs sono usati dal window manager per decidere la dimensione delle finestre massimizzate.

4. Taskbar (con capacità di pager)

  • taskbar_mode = single_desktop or multi_desktop
    • taskbar_mode = single_desktop: mostra una(1) taskbar (desktop attuale)
    • taskbar_mode = multi_desktop: capacità simile al pager. Mostra una(1) taskbar per desktop
      • Potete trascinare le applicazioni tra i desktop ed anche cliccare su una taskbar vuota per cambiare desktops
  • taskbar_padding = padding_orizzontale_destro_sinistro padding_verticale spazio_orizzontale
  • taskbar_background_id = integer : quale sia lo sfondo da usare
  • taskbar_active_background_id = integer : quale sfondo da usare per il desktop attuale.
  • taskbar_name_active_font_color = opacità_colore (da 0 a 100)

5. Task

  • urgent_nb_of_blink = integer: numero di lampeggiamenti per eventi da tenere d'occhio
  • task_icon = boolean (0 or 1): mostra le icone delle applicazioni o meno
  • task_text = boolean (0 or 1): mostra il testo delle applicazioni o meno
  • task_centered = boolean (0 or 1): nome dell'applicazione centrato o meno
  • task_maximum_size = larghezza altezza
    • la largehzza è usata nel pannello orizzontale. width = 0 per avere la larghezza massima nella taskbar
    • height è usata nel pannello verticale
  • task_padding = padding_orizzontale padding_verticale
  • task_font = [FAMILY-LIST] [STYLE-OPTIONS] [SIZE]
  • task_font_color = color opacity (0 to 100)
  • task_icon_asb = alpha (0 to 100) saturation (-100 to 100) brightness (-100 to 100): aggiusta la trasparenza e il colore delle icone delle applicazioni
  • task_background_id = integer: quale sfondo usare per le applicazioni non selezionate
Per le prossime 3 opzioni di STATUS possono essere active/iconified/urgent.
  • task_STATUS_font_color = opacità del colore (da 0 a 100)
  • task_STATUS_icon_asb = alpha (da 0 a 100) saturation (da -100 a 100) brightness (da -100 to 100): aggiusta colore e trasparenza delle icone delle applicazioni attive
  • task_STATUS_background_id = integer: quale sfondo da usare quando è selezionata una applicazione
  • task_tooltip = booleano (0 o 1): abilita(=1) o disabilita(=0) le tooltip sulla applicazione

6. Area di notifica

  • systray = booleano (0 o 1) : abilita(=1) o disabilita(=0) l'area di notifica
  • systray_padding = padding_orizzontale_destro_sinistro padding_verticale spaziatura_orizzontale
  • systray_background_id = integer : quale sfondo da usare per applicazioni non selezionate
  • systray_sort = ascending/descending/left2right/right2left: definire l'ordine per le icone dell'area di notifica (se left2right o right2left l'ordine può essere differente al riavvio)
  • systray_icon_size = max_icon_size: definire le dimensioni massime delle icone dell'area di notifica in numero. Impostate 0 per dimensioni automatiche delle icone
  • systray_icon_asb = alpha (da 0 a 100) saturation (da -100 a 100) brightness (da -100 to 100): aggiusta colore e trasparenza delle icone dell'area di notifica

7. Orologio

  • time1_format = %H:%M
    • Il formato time1, il formato time2 e le tooltip dell'orologio usano la sintassi "strftime". Maggiori informazioni sui parametri su http://www.manpagez.com/man/3/strftime/
    • commentate il formato time1_ed il formato time2_per nascondere l'orologio
  • time1_timezone = :US/Hawaii
    • time1_timezone, time2_timezone e le tooltip di timezone dell'orologio possono essere usati per specificare un fuso orario. Se non specificate un valore viene usato il system-wide timezone. Le timezones possono solitamente essere trovate in /usr/share/zoneinfo. Se le vostre timezones sono in una directory diversa, dovete specificarne il percorso, i.e. time1_timezone = :/different/zoneinfo/dir/US/Hawaii (inserite sempre ':')
  • time1_font = [FAMILY-LIST] [STYLE-OPTIONS] [SIZE]
  • time2_format = %A %d %B
  • time2_timezone = :Europe/Rome
  • time2_font = [FAMILY-LIST] [STYLE-OPTIONS] [SIZE]
  • clock_font_color = opacità del colore (da 0 a 100)
  • clock_padding = padding_orizzontale padding_verticale
  • clock_background_id = integer: quale sfondo usare
  • clock_tooltip = %a, %d. %b %Y : testo delle tooltip dell'orologio
  • clock_tooltip_timezone = :UTC
  • clock_lclick_command = text : quale comando usare al click con il sinistro
  • clock_rclick_command = text : quale comando usare al click con il destro

8. Tooltip

  • tooltip_padding = padding_orizzontale padding_verticale
  • tooltip_show_timeout = float : ritardo nell'esposizione della tooltip in secondi. Usate il punto '.' come separatore decimale.
  • tooltip_hide_timeout = float : ritardo nella scomparsa della tooltip in secondi. Usate il punto '.' come separatore decimale.
  • tooltip_background_id = integer : quale sfondo usare (le trasparenze e i bordi arrotondati potrebbero non essere rispettati)
  • tooltip_font_color = opacità del colore (da 0 a 100)
  • tooltip_font = [FAMILY-LIST] [STYLE-OPTIONS] [SIZE]

9. Batteria

  • battery = booleano (0 o 1): abilita(=1) o disabilita(=0) l'applet della batteria
  • battery_hide = never or an integer (0 to 100): a quanta percentuale della batteria questa viene nascosta
  • battery_low_status = integer: a quanta percentuale del livello basso della batteria compare l'icona
  • battery_low_cmd = notify-send "battery low": cosa fare quando la batteria è bassa
  • bat1_font = [FAMILY-LIST] [STYLE-OPTIONS] [SIZE]
  • bat2_font = [FAMILY-LIST] [STYLE-OPTIONS] [SIZE]
  • battery_font_color = color opacity (0 to 100)
  • battery_padding = horizontal_padding vertical_padding
  • battery_background_id = integer: quale sfondo da usare

10. Azione del mouse su applicazione

Personalizza le azioni del mouse con: none, close, toggle, iconify, shade, toggle_iconify, maximize_restore, desktop_left, desktop_right, next_task, prev_task.
Sample format:


mouse_middle = none
mouse_right = close
mouse_scroll_up = toggle
mouse_scroll_down = iconify


close : close the task
toggle : toggle the task
iconify : iconify the task
toggle_iconify : toggle or iconify the task
maximize_restore : maximized or minimized the task
desktop_left : send the task to the desktop on the left
desktop_right : send the task to the desktop on the right
next_task : send the focus to next task
prev_task : send the focus to previous task

Se l'azione del mouse è configurata come none ed è impostato wm_menu = 1, il click del mouse è indirizzato al window manager.

11. Nascondimento automatico del pannello

  • autohide = boolean (0 or 1) : abilita(=1) o disabilita(=0) il nascondimento automatico
  • autohide_show_timeout = float: mostra il timeout in secondi. Usate '.' come separatore decimale.
  • autohide_hide_timeout = float: nasconde il timeout in secondi. Usate '.' come separatore decimale.
  • autohide_height = integer: altezza del pannello (width per pannelli verticali) in modalità nascosta

Precedente | Indice | Successiva

Torna in alto