*Guida a CrunchBang - Il Menù

Il Menù

*

Il menù di CrunchBang è un menù molto semplice, molto rapido, facilmente personalizzabile, ma richiede un certo impegno per essere configurato al meglio.
Anzitutto ci sono due modi per accedere al menù:

  1. Tasto destro su una parte vuota del pannello tint2
  2. Premendo i tasti Super + barra spaziatrice

La prima cosa che si nota del menù di CrunchBang è il fatto che sia in lingua inglese. Poi il menù manca totalmente di icone di abbellimento ed infine non conta con quale tasto del mouse si voglia avviare un programma. Mentre per le icone non c'è una soluzione da applicare, è possibile invece italianizzare il menù e modificarne i contenuti in due modi, uno modificando un file di testo, l'altro usando uno strumento grafico chiamato obMenu.
Vediamo quindi di modificare il menù con questo strumento.

*
Il menù originale

Per avviare obMenu basta seguire questo percorso:

Menù → Settings → OpenBox → GUI Menu Editor

Si aprirà la finestra del programma che avrà questo aspetto:

*

Come potete vedere tutto il menù è collassato in una unica voce "Openbox 3". Cliccate sul triangolino a fianco della voce per espandere tutto il suo contenuto e vedrete la seguente interfaccia:

*

Vedete quindi un elenco di voci, alcune espandibili (con il triangolino alla sinistra), altre no.

Menù in italiano

Potete anche notare che sono in lingua inglese.
Per rendere le voci in italiano, basta selezionarne una (1), poi cambiarne il nome con la versione in italiano nel campo "Label" (2) ed infine salvare la modifica (3).

E' bene effettuare tutte le traduzioni e salvare alla fine. Il salvataggio ricarica automaticamente il menù che sarà subito disponibile in lingua italiana, come potete vedere nella figura sottostante.

*

Aggiungere altre voci

Uno dei problemi del menù di OpenBox è dato dal fatto che quando si installa un nuovo programma, questo non viene automaticamnte inserito nel menù, nella sua apposita categoria. Ciò deve essere effettuato manualmente, ma è una operazione veramente semplice. Per poter aggiungere altre voci seguite questi passaggi:
  1. In obMenu espandete la categoria dove deve essere annidata la nuova voce
  2. Selezionate una delle voci già presenti
  3. Cliccate sul pulsante "New Item". Viene subito aggiunta una nuova voce nella categoria, ma senza nome e senza comando di esecuzione

  4. Scrivete il nome della applicazione nel campo "Label"
  5. Scrivete il comando di esecuzione del programma nel campo "Execute"
  6. Ricontrollate quanto digitato e poi salvate

Potete aggiungere separatori e nuove categorie di applicazioni, usando gli appositi pulsanti. La loro inclusione è assai intuitiva e per lo spostamento delle varie voci, sono presenti due appoite frecce.

Precedente | Indice | Successiva

Torna in alto