*Guida a CrunchBang - Pannello

Pannello

*

Predefinitamente CrunchBang è provvisto di un pannello che si trova nella parte alta dello schermo e si chiama Tint 2. Le sue funzioni sono minimaliste e sono previste solo poche configurazioni, tutte da applicarsi ad un file testuale di configurazione.
La configurazione richiede impegno e svariati tentativi se si vuole modificare quanto viene offerto dalla distro. Per prima cosa occorre accedere al file di configurazione, seguendo questo percorso:

Menù principale (Super + spazio) → Settings → tint2 → Edit Config File

Ad ogni modo il file di configurazione di tint2 si trova in ~/.config/tint2 Tint2 is the default panel for CrunchBang, it is specifically designed for Openbox, CrunchBang's default window manager. By default Tint2 shows task bars for both desktops, applications can be dragged from desktop to desktop using the panel, and you can also switch desktops by clicking on the relevant task bar.
Ricordate che ogni modifica viene applicata solamente se riavviate tint2. Per farlo seguite questo percorso:

Menù principale (Super + spazio) → Settings → tint2 → Restart tint2

Sfondi & Bordi

La prima sezione del file di configurazione tratta del colore e del bordo del pannello, il file di configurazione predefinito ha diversi gruppi che assomigliano a quelli riportati qui sotto:


# Background definitions
# ID 1
rounded = 0
border_width = 0
background_color = #ffffff 5
border_color = #828282 0
In questo primo gruppo si definiscono le proprietà globali del pannello. Se nella sezione background_color = #ffffff 5 modificaste il valore 5 a 100, il pannello diventerebbe globalmente bianco.

# ID 2 - task active
rounded = 1
border_width = 0
background_color = #d8d8d8 30
border_color = #d8d8d8 30
In questo secondo gruppo si definisce lo sfondo e il bordo della applicazione in attività. Se nella riga border_color = #d8d8d8 30 cambiaste il codice esadecimale da #d8d8d8 a #ffffff, verrebbe mostrato un bordo bianco.

# ID 3 - task
rounded = 1
border_width = 0
background_color = #000000 0
border_color = #000000 0
In questo terzo gruppo viene definito sfondo e bordo di tutte le applicazioni aperte. Basta cambiare delle impostazioni, per averne un aspetto diverso.

# ID 5 - taskbar
rounded = 0
border_width = 1
background_color = #000000 0
border_color = #000000 0
In questo blocco si definisce il colore di fondo e il bordo della taskbar non in attività. Basta cambiarne i valori degli attributi, per vedere un aspetto differente.

# ID 6 - active taskbar
rounded = 0
border_width = 1
background_color = #d8d8d8 8
border_color = #d8d8d8 0
In questo blocco si definisce il colore di fondo e il bordo della taskbar in attività. Basta cambiarne i valori degli attributi, per vedere un aspetto differente.

# ID 7 - tooltip
rounded = 3
border_width = 1
background_color = #333333 90
border_color = #f5f5f5 90
In questo blocco si stabilisce il colore ed il bordo delle informazioni contestuali che appaiono quando si porta il puntatore del mouse su una icona di una applicazione.
Come è possibile intuire si può giocare con alcune configurazioni per ottenere un pannello di aspetto più accattivante. L'importante è che abbiate un backup del file di configurazione e che facciate delle prove. Al termine di ogni modifica, per vederne il risultato, dovrete riavviare tint2 come indicato.

Panel

Questa sezione si occupa della posizione, dei margini, dei margini interni, del livello e di altri parametri.


# Panel
panel_monitor = all
panel_position = top center horizontal
panel_items = TSC
panel_size = 100% 30
panel_margin = 0 -1
panel_padding = 0 0
panel_dock = 0
wm_menu = 1
panel_layer = bottom
panel_background_id = 1
La prima riga indica su quanti e quali monitor debba essere mostrato il pannello. Predefinitamente viene indicata la presenza su tutti i desktop:
panel_monitor = all
Se avete più di un monitor, specificate su quele di questi debba essere mostrato, 1,2,3…. all.
panel_position = top center horizontal

Questa riga indica il posizionamento in verticale, in orizzontale e la direzione. I valori validi per l'allineamento verticale sono bottom, top o center.
I valori validi per l'allineamento orizzontale sono left, right o centre.
I valori validi per la direzione sono horizontal o vertical.


panel_size = 100% 30
Questa riga si riferisce a larghezza e altezza del pannello. Il primo valore in percentuale è relativo alla larghezza del pannello in relazione allo schermo (100% è a tutta larghezza). Il secondo valore è relativo alla altezza del pannello espressa in pixel.
panel_margin = 0 0
Questa riga si riferisce al margine da lasciare al pannello in orizzontale e verticale. I valori sono espressi in pixel.
panel_padding = 0 0
Questa riga si riferisce allo spazio da riservare intorno alla taskbar con valori orizzontale e verticale, espressi in pixel.
wm_menu = 0
Questa riga permette di consentire l'apertura del menù principale quando si clicchi con il destro su un area vuota del pannello. Si imposta il valore 1 (true) per consentire ciò od il valore 0 (false) se non lo si vuole consentire.
panel_background_id = 0
In questa riga si definisce quale gruppo di combinazione di colori debba essere usato tra quelli esposti sopra.

Panel autohide

Il pannello può essere configurato per la scomparsa automatica.

# Panel Autohide
autohide = 0
autohide_show_timeout = 0.3
autohide_hide_timeout = 1.5
autohide_height = 6
strut_policy = follow_size
In CrunchBang è automaticamente disabilitata questa funzione, ma per ripristinarla, basta modificare il valore 0 (false) in 1 (true) nella riga autohide =. E' possibile variare anche la tempistica relativa alla scomparsa ed alla ricomparsa, modificando i valori espressi in millisecondi.

Taskbar

La taskbar è la sezione dove vengono mostrate le applicazioni attualmente in azione

# Taskbar
taskbar_mode = multi_desktop
taskbar_padding = 6 0 6
taskbar_background_id = 5
taskbar_active_background_id = 6
taskbar_name = 1
taskbar_name_background_id = 0
taskbar_name_active_background_id = 0
taskbar_name_font = Liberation Sans 9
taskbar_name_font_color = #828282 100
taskbar_name_active_font_color = #828282 100

taskbar_mode = multi_desktop
In questa riga si stabilisce se debbano essere mostrati le taskbar di tutti i desktop o solo quello in azione. Di default CrunchBang li mostra entrambi e le opzioni valide sono single_desktop o multi_desktop.
taskbar_padding = 6 0 6
In questa riga viene gestito il padding per tre valori che, a partire da sinistra sono:
- Il padding orizzontale per tutta la taskbar
- Il padding verticale dell'intera taskbar
- Il padding orizzontale per ogni applicazione nella taskbar
tutto misurato in pixel.
taskbar_background_id = 5
Questa riga indica il gruppo di colori mostrato nella prima parte di questo tutorial
taskbar_name_font = Liberation Sans 9
Questa riga definisce il font per il nome della taskbar e la sua grandezza. Basta modificarne i valori per modificare l'aspetto.
taskbar_name_font_color = #828282 100
Questa riga si riferisce al colore dei font delle taskbar ed alla loro trasparenza. Il valore 100 indica la totale opacità del colore.
taskbar_name_active_font_color = #828282 100
Questa riga invece tratta del colore dei font della taskbar attiva e della loro trasparenza.

Tasks

Questa sezione riguarda le singole applicazioni mostrate nella taskbar.

# Tasks
urgent_nb_of_blink = 20
task_icon = 1
task_text = 0
task_centered = 1
task_maximum_size = 40 40
task_padding = 2 2
task_background_id = 3
task_active_background_id = 2
task_urgent_background_id = 4
task_iconified_background_id = 3
task_icon = 1
Questa riga definisce se debbano essere mostrate le icone nella taskbar. 1 = si, 0 = no.
task_text = 1
Questa riga definisce debba essere mostrato il testo delle applicazioni mostrate, 1 = si, 0 = no.
task_maximum_size = 40 40
Le dimensioni massime delle icone presenti nella taskbar, in pixels.
task_centered = 1
Questa riga definisce se le icone devono essere centrate, 1 = si, 0 = no.
task_padding = 2 2
Questa riga stabilisce il padding vericale e orizzontale di ogni icona, in pixel.
task_background_id = 2
Questa riga indica il gruppo di colori stabilito all'inizio.
task_active_background_id = 2
Questa riga indica il gruppo di colori per la applicazione attiva.

Systray Bar

Il vassoio di sistema si trova a destra e generalmente mostra la connettività a internet, il volume audio, l'orologio, ecc.

# System Tray
systray = 1
systray_padding = 4 2 3
systray_sort = ascending
systray_background_id = 0
systray_icon_size = 24
systray_icon_asb = 100 0 0
systray = 1
Questa riga definisce se la systray debba essere mostrata. 1 = si, 0 = no.
systray_padding = 4 2 3
Padding per la system tray.In ordine di comparsa il padding orizzontale di tutta la systray, il padding verticale e poi il padding orizzontale tra gli elementi inclusi, tutto misurato in pixel.
systray_background_id = 0
Questa riga definisce il gruppo di colori stabilito all'inizio.
systray_icon_size = 24
Questa riga definisce le dimensioni delle icone nella systray

Clock

Questo blocco tratta della visualizzazione dell'orologio.

# Clock
time1_format = %H:%M:%S
time1_font = Liberation Mono 10
#time2_format = %A %d %B
#time2_font = Liberation Sans 6
clock_font_color = #f5f5f5 100
clock_padding = 12 4
clock_background_id = 0
clock_lclick_command = gsimplecal
clock_rclick_command = gsimplecal
time1_format = %H:%M:%S
In questa riga si stabilisce il formato di visualizzazione dell'orologio. In questo caso ora (H), minuti (M) e secondi (S).
time1_font = Liberation Mono 10
In questa riga si stabilisce lo stile del font e la sua grandezza.
clock_font_color = #f5f5f5 76
Questa riga definisce il colore del font e la sua opacità.
clock_padding = 4 4
In questa riga si stabilisce il padding orizzontale e verticale.
clock_background_id = 0
Questa riga stabilisce il gruppo di colori definiti all'inizio.
clock_lclick_command = xclock
Questa riga indica il comando da eseguire quando si clicca con il sinistro sull'orologio, in questo caso gsimplecal.
clock_rclick_command = gworldclock 
Questa riga indica il comando da eseguire quando si clicca con il destro sull'orologio, anche in questo caso gsimplecal.

Battery


# Battery
battery = 1
battery_low_status = 20
battery_low_cmd = notify-send "battery low"
battery_hide = 96
bat1_font = Liberation Sans 10
bat2_font = Liberation Sans 8
battery_font_color = #FFFFFF 100
battery_padding = 2 0
battery_background_id = 0
battery = 1
Questa riga indica se debba essere mostrato lo stato della batteria. 1 = si, 0 = no.
battery_low_status = 7
Questa riga indica a quale percentuale di carica debba essere mostrato un avviso
battery_low_cmd = notify-send "battery low"
Questa riga definisce il comando da avviare quando la batteria raggiunge la percentuale di allarme.
bat1_font = sans 8
bat2_font = sans 6
Queste righe indicano i font per le righe da mostrare nella applet della batteria.
battery_font_color = #ffffff 76
Questa riga indica il colore e l'opacità del font nella applet della batteria
battery_padding = 1 0
Questa riga indica il padding per l'applet della batteria, orizzontale e verticale.
battery_background_id = 0
Questa riga indica il gruppo di colori per l'applet della batteria.

Mouse action on task

Questo gruppo indica le azioni da compiere a seguito di certe azioni del mouse. Le opzioni sono none, close, toggle, iconify, shade e toggle_iconify.

# Mouse
mouse_middle = none
mouse_right = toggle
mouse_scroll_up = toggle
mouse_scroll_down = iconify

Aggiungere pannelli multipli

E' possibile avere pannelli multipli, come quelli di Xfce. Per farlo basta creare un secondo file di configurazione e salvarlo, ad esempio come tint2rc2 e inserirlo insieme all'originale tint2rc, nella directory ~/.config/tint2, per avviarlo copia/incollate quanto segue nel Terminale:
 tint2 -c ~/.config/tint2/tint2rc2 & 

Se è di vostro gradimento, aggiungete questo comando al vostro file di autostart, come indicato in questa pagina.

Questo tutorial può essere applicato alle seguenti distribuzioni Linux e derivate:
Arch Debian Fedora Gentoo PCLinuxOS Slackware Ubuntu

Precedente | Indice | Successiva

Torna in alto