Salta il menu
*Guida openSUSE 11.3 - Impostazioni avanzate degli utenti

< Home >

Impostazioni avanzate degli utenti

La parte più delicata delle impostazioni di sistema e di KDE, si trova nella scheda "Avanzate" di Impostazioni di sistema. In questa area si intraprendono delle configurazioni che influiscono notevolmente sulla usabilità del sistema. Vediamo le sue diverse sottosezioni.

1. Associazioni dei file

Questa finestra permette di configurare le associazioni tra file e applicazioni. Per esempio è possibile abbinare dei file musicali .ogg ad un player musicale, oppure è possibile abbinare un file .odt ad OpenOffice.org Writer, ecc. La maggior parte degli abbinamenti sono già stati configurati, ma è possibile effettuarne di ulteriori.

*

Osservate l'esempio della figura sottostante. Nell'area a sinistra si individua la categoria dei file (Audio), si identifica il formato (.ogg) e poi nella colonna a destra si osserva il programma abbinato (Amarok). Se è necessario aggiungerne, basta inserire l'applicazione adeguata.

*

2. Avvio automatico

In questa finestra di elencano e si inseriscono, o si rimuovono le applicazioni che debbono avviarsi automaticamente all'avvio del sistema operativo. Per poterne aggiungere qualcuna, basta cliccare sul pulsante "Aggiungi" e indicare l'applicazione preferita nella finestrella che compare subito dopo.

*

È bene evitare di aggiungere troppe applicazioni, in quanto l'avvio del sistema potrebbe dilungarsi.

3. Azioni dei dispositivi

In questa figura si definiscono le azioni che deve compiere il sistema, quando vengano collegati dei dispositivi esterni, come macchine fotografiche, cineprese, CD Audio, DVD video od altro. E' possibile aggiungerne di ulteriori o di modificare i parametri di quelle già configurate.

*

4. CD Audio

In questa finestra a schede, è possibile definire cosa debba accadere quando venga inserito un CD Audio nel lettore. È possibile rippare i contenuti, codificarli secondo formati proprietari (mp3 Encoder) od open source (ogg vorbis Encoder), applicare nomi e titoli alle tracce ed altro. È sempre bene controllare l'esattezza del percorso verso il lettore ottico.

*

5. Dettagli del tema del desktop

In questa finestra si definiscono i dettagli estetici del tema del desktop per ogni singola parte costituente. È sufficiente cliccare sulle singole aree del desktop, elencate nell'area inferiore ed applicare il tema preferito, cliccandoci sopra. Al termine occorre cliccare sul pulsante "Applica".

*

6. Dispositivi rimovibili

In questa finestra si definisce il comportamento da intraprendere con i supporti rimovibili (Hard disk esterni, floppy, chiavette USB, partizioni del disco ed altro). Sono configurazioni di grande delicatezza che vanno effettuate con calma e cognizione di causa. Un dispositivo montato erroneamente o senza riguardi, potrebbe accidentalmente andare incontro alla perdita dei dati al suo interno (con particolare riguardo alle partizioni).

*

7. Gestione dei Servizi

In questa finestra vengono gestiti i servizi del Desktop Environment, sia quelli a richiesta che quelli che si lanciano automaticamente all'avvio del sistema. La loro inclusione avviene applicando la selezione accanto al singolo servizio, mentre l'attivazione o la loro interruzione avviene selezionando il servizio e cliccando sul pulsante "Avvia" se non è in esecuzione, oppure sul pulsante "Interrompi" se invece lo è.
Di particolare utilità è cercare di interrompere i servizi di cui non si abbia necessità, per risparmiare risorse del computer.

*

8. Gestione energetica

In questa finestra vengono applicati i settaggi al riguardo di risparmio energetico e di conservazione dello schermo ed è una sezione molto importante per i possessori di un computer portatile. È possibile gestire azioni particolari quando il PC venga collegato alla rete elettrica ed è possibile definire il tempo minimo dopo il quale la sospensione deve bloccare lo schermo.

*

9. Gestione di Sessione

In questa finestra si definiscono le configurazioni a proposito di spegnimento del computer, di sessione e di salvataggio della sessione. Nella prima sezione (Generale) è possibile stabilire se debbano essere offerte le opzioni di spegnimento.
Nella seconda (Opzione di uscita predefinita) si definisce quale debba essere l'azione predefinita quando si clicca sul pulsante di spegnimento presente nel menu principale o nella deskbar.
Nella terza sezione (All'accesso) si stabilisce se debba essere ripristinata l'ultima sessione, se ripristinare una sessione registrata, se avviare una sessione vuota e se ripristinare una sessione con precise esclusioni di programmi e strumenti.
Predefinitamente è selezionata la voce di ripristino dell'ultima sessione.

*

10. Hardware

In questa finestra si definiscono i software che prendono in carico la gestione di dispositivi hardware. Sono presenti quattro sezioni prestabilite:
  • Power Management Backend - Per la gestione dell'energia. Il gestore predefinito è HAL
  • Network Management Backend - Per la gestione dei dispositivi di rete (Wired, Wireless, LAN, ecc.) Sono presenti, in ordine di preferenza, Network Manager 0.7, Wicd. Nel caso si preferisca Wicd, basta cliccare sulla freccetta posta a fianco dell'elenco per posizionare Wicd sopra a NM.
  • Bluetooth Management Backend - Per la gestione dei dispositivi di connessione Bluetooth. È disponibile Bluez
  • Remote Management Backend - Per la gestione delle connessioni a computer remoti, in reti domestiche o aziendali. È disponibile Lirc.

*

11. Recupero CDDB

In questa finestra si definiscono i prametri di connessione con i database musicali utili per la collezione personale di musica.

*

12. Ricerca Desktop

In questa finestra si definiscono i parametri di attivazione della ricerca semantica Nepomuk. Sono anche configurabili i parametri di ricerca, le estensioni da escludere e le cartelle da sottoporre ad indicizzazione. Nella terza scheda (Impostazioni avanzate) si definisce il quantitativo di RAM da assegnare a Nepomuk.

*

Una volta effettuate tutte le configurazioni nella varie sottosezioni, è necessario cliccare sul pulsante "Applica" per avviare i nuovi parametri.

*

Suggerimento utile

Forse potrebbero interessarti anche questi argomenti:
  1. Personale
  2. Rete e Connettività
  3. Amministrazione del Computer
  4. Aspetto

Precedente | Indice | Successiva

Torna in alto