*Linux Guide

Adattamenti di Ubuntu Unity

Articolo originale

Una nota prima di leggere questo articolo: tuffarsi in Ubuntu Unity 11.04, senza averlo prima provato... non è una cosa buona. Provate Unity per qualche giorno - si, dato che si tratta di un prodotto appena rilasciato e non del tutto completo, è bene provarlo e se non vi piace, potete passare ad altro.
Se siete appena avanzati a Ubuntu 11.04 Natty Narwhal, si sono probabilmente delle cose che avete perso, quindi qui ci sono i metodi per farle tornare, insieme ad altre cose che potranno esservi molto utili.

1. Installate CompizConfig Settings Manager

Adattate Unity per soddisfare le vostre necessità.

CompizConfig Settings Manager

sudo apt-get install compizconfig-settings-manager
Quindi andate in CompizConfig Settings Manager nel Dash e troverete le opzioni relative a Unity nel plugin "Unity" di Compiz. Alcune altre opzioni sono sotto altri plugins quindi date una occhiata in giro.
Usando CCSM, sarete in grado di modificare il launcher di Unity, cambiare il suo nascondimento, cambiare alcune scorciatoie da tastiera specifiche di Unity, cambiare le dimensioni delle icone del launcher, l'opacità del pannello superiore, adattare varie animazioni ed altro.
1.1 Dconf-editor
Un altro modo di configurare e adattare Unity è l'editor di Dconf

Dconf-editor

Per essere in grado di usarlo, dovrete prima installare dconf-tools:
sudo apt-get install dconf-tools
Quindi premete ALT + F2, digitate "dconf-editor" e date una occhiata sotto desktop → unity.

2. Brutte esperienze usando una scheda grafica AMD (ATI) con il più recente Catalyst 11.04

CCSM

Per migliorare le prestazioni, installate CompizConfig Settings Manager (come descritto dianzi), quindi aprirlo da Dash e andate nel plugin "OpenGL" e deselezionate l'opzione "Sync to VBlank".

3. Dash mostra i vostri file nascosti/privati?

Activity Journal

Installate Activity Journal (non usate quello presente nelle repositories di Ubuntu 11.04 Natty Narwhal - che sembra non funzionare), andate nelle sue "Preferenze" e nella scheda "Plugins", abilitate il "Blacklist Manager" (cliccate due volte sul suo box per abilitarlo) - dovrebbe comparire una scheda "Blacklist". Qui cliccate sul pulsante "Aggiungi" e inserite il percorso ai vostri file privati (porno?). Se volete bloccare tutti i file, usate "*" per il percorso.
Quindi potete ripulire tutta la cronologia di Zeitgeist (che è la cronologia dei file mostrati nel Dash) usando i seguenti comandi:
rm ~/.local/share/zeitgeist/activity.sqlite
zeitgeist-daemon --replace

4. Volete monitorare l'uso di RAM/CPU?

Ubuntu 11.04 system monitor indicator

Si, il pannello di Unity non supporta nessuno tipo di applets, solo AppIndicators. Fortunatamente c'è un AppIndicator che mostra l'impiego di RAM e CPU. Installatelo con il seguente comando:
sudo add-apt-repository ppa:alexeftimie/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install indicator-sysmonitor
Lanciate il Monitor di sistema da Dash.

5. Volete la normale barra dei menù di Firefox 4 come in Windows?

Firefox 4 menu

In Firefox, andate in:

Strumenti → Componenti aggiuntivi

e disabilitate l'estensione "Global Menu Bar Integration", riavviate Firefox, quindi cliccate con il destro sulla barra dei menù e disabilitate la barra dei menù.

6. Usate Dropbox e l'AppIndicator non lo mostra nel pannello di Unity?

Dropbox AppIndicator

Correggetelo con il seguente comando:
cd
wget http://webupd8.googlecode.com/files/fixdropbox
chmod +x fixdropbox
./fixdropbox
Dropbox si avvierà con un ritardo di circa 20 secondi!

7. Avete perso l'accesso rapido alle vostre cartelle Downloads/Immagini/Documenti/Video?

Home folder quicklists

D'accordo, potete accedervi passando dal Dash, ma per una soluzione più rapida, aggiungete le quicklists al lanciatore di Nautilus Home (mostrata di default in cima al launcher di Unity) usando questo comando (copia/incollate il testo come un singolo comando!) in un terminale:

echo "[Desktop Entry]

Name=Home Folder
Comment=Open your personal folder
TryExec=nautilus
Exec=nautilus --no-desktop
Icon=user-home
Terminal=false
StartupNotify=true
Type=Application
Categories=GNOME;GTK;Core;
OnlyShowIn=GNOME;Unity;
X-GNOME-Bugzilla-Bugzilla=GNOME
X-GNOME-Bugzilla-Product=nautilus
X-GNOME-Bugzilla-Component=general
X-Ubuntu-Gettext-Domain=nautilus

X-Ayatana-Desktop-Shortcuts=Videos;Documents;Music;Pictures;Downloads
[Videos Shortcut Group]
Name=Videos
Exec=nautilus Videos
TargetEnvironment=Unity

[Documents Shortcut Group]
Name=Documents
Exec=nautilus Documents
TargetEnvironment=Unity

[Music Shortcut Group]
Name=Music
Exec=nautilus Music
TargetEnvironment=Unity

[Pictures Shortcut Group]
Name=Pictures
Exec=nautilus Pictures
TargetEnvironment=Unity

[Downloads Shortcut Group]
Name=Downloads
Exec=nautilus Downloads
TargetEnvironment=Unity" | sudo tee /usr/share/applications/nautilus-home.desktop

Per vedere le quicklist dovete effettuare un nuovo login o riavviare Unity.

8. Volete rimuovere le icone dei lanciatori di Applicazioni/File e cartelle dal Launcher di Unity?

Unity launcher

Cliccando sul logo di Ubuntu posto all'angolo superiore sinistro dello schermo, vi viene consentito di accedere alle applicazioni ed ai file/cartelle. Ci sono anche due icone che fanno la stessa cosa e che sono poste nel Launcher di Unity

Unity place files applications

Dato che lo spazio verticale è importante anche in un monitor di grandi dimensioni, se non volete sprecarlo con due icone che non usate, rimuovetele: - prima di tutto fate un backup dei file originali (il comando che segue crea una cartella "backups" nella vostra home, dove verranno custoditi):

mkdir ~/backups
cp /usr/share/unity/places/applications.place ~/backups/
cp /usr/share/unity/places/files.place ~/backups/

- quindi per nascondere l'icona di File e cartelle nel Launcher, impartite questo comando:

sudo sed -i '14i ShowEntry=false' /usr/share/unity/places/files.place

- poi nascondete l'icona delle applicazioni con questo comando:

sudo sed -i '12i ShowEntry=false' /usr/share/unity/places/applications.place

Avviate questi comandi UNA VOLTA SOLA! Effettuate il log out ed il login, o avviate il comando "unity --replace".
- se volete ripristinare le icone, rimuovete la prima riga "ShowEntry=false" in questi due file:
  • /usr/share/unity/places/applications.place
  • /usr/share/unity/places/files.place
O ripristinate il backup di cui sopra:

sudo cp $HOME/backups/*.place /usr/share/unity/places/

9. Volete l'indicatore meteo nell'AppIndicator?

Weather Indicator

Potete inserire l'indicatore meteo nel vostro pannello, installando "Weather Indicator", disponibile nelle repositories ufficiali di Ubuntu 11.04. Installatelo con questo comando:

sudo apt-get install indicator-weather

Una volta installato, avviatelo dal Dash.

10. Ubuntu Software Center non vi consente di installare alcune applicazioni?

Viene mostrato il seguente errore: "The package is of bad quality". Installate il pacchetto .deb usando DPKG, come indicato qui sotto:

sudo dpkg -i NOMEPACCHETTO.deb

Gdebi

O usate Gdebi per installare file .deb, invece di Ubuntu Software Center.

11. Dash prende tutto lo schermo?

Ciò potrebbe capitare in piccoli schermi, nei notebook e nei netbook.

Ubuntu 11.04 Dash

Quanto segue potrebbe non funzionare in tutti gli schermi (come i 10'' dei netbooks) ma se avete una alta risoluzione (come 1366x768), potrete rendere Dash più piccolo (come nell'immagine sopra), avviando questo comando:

gsettings set com.canonical.Unity form-factor "Desktop"

Se volete tornare indietro usate:

gsettings set com.canonical.Unity form-factor "Automatic"

12. Accesso alle Sorgenti del Software

Di default, per accedere alle sorgenti del sosftware (dove potete vedere e aggiungere repositories e PPA) dovete aprire Ubuntu Software Center e solo dopo poter accedere alle Sorgenti del Software.

Software Sources

Per correggere ciò accedete a "Menù principale" nel Dash, quindi abilitate "Sorgenti del Software" sotto Sistema → Amministrazione.

13. Non trovate l'icona "Mostra il desktop" nel Launcher di Unity?

Show desktop Unity

Impartite questo comando nel Terminale:

sudo apt-get install wmctrl
cd
wget http://webupd8.googlecode.com/files/showdesktop.tar.gz
tar -xvf showdesktop.tar.gz && rm showdesktop.tar.gz
sudo mv showdesktop /usr/local/bin/

Quindi andate nella vostra cartella home e trascinate il file "showdesktop.desktop" nel Launcher di Unity. O usate i tasti Super + d per mostrare/nascondere il desktop.

14. Volete far tornare l'area di notifica nel pannello?

Unity Systray

Abilitatela per tutte le applicazioni usando il seguente comando:

gsettings set com.canonical.Unity.Panel systray-whitelist "['all']"

Quindi effettuate il logout ed un nuovo login.

Se AppIndicators smette di funzionare o non siete in grado di avviare systray usando il comando su indicato, leggete: Come riabilitare l'Area di Notifica (Systray) In Ubuntu 11.04, per tutte le applicazioni (in inglese) e provare a inserire in whitelist alcune applicazioni.

15. Non vi piace l'AppMenu (GlobalMenu)?

Disabled AppMenu

Disinstallatelo:

sudo apt-get remove appmenu-gtk indicator-applet-appmenu indicator-appmenu

Poi effettuate il logout ed un nuovo login.
Ciò potrebbe rimuovere il metapacchetto "ubuntu-desktop". Se volete potete disabilitarlo o farlo per alcune applicazioni: Disabilitare l'AppMenu (Global Menu) In Ubuntu 11.04 (in inglese).

16. I dispositivi esterni/partizioni ingombrano il Launcher di Unity?

Mounted drives Unity launcher

Nascondeteli con questo comando:

gsettings set com.canonical.Unity.Devices devices-option "Never"

17. Odiate la nuova scrollbar?

Ubuntu regular scrollbars

Rimuovetela:

sudo apt-get remove overlay-scrollbar liboverlay-scrollbar-0.1-0

Come per l'AppMenu, potrebbe rimuovere il metapacchetto "ubuntu-desktop". Se è questo il caso, disabilitate la scrollbar invece di rimuoverla: How To Disable The Overlay Scrollbars In Ubuntu 11.04 [Quick Tip] (in inglese).

18. Vi mancano le vostre applet preferite?

Provate a trovare un AppIndicator equivalente: ce n'è una lunga lista su AskUbuntu.

19. Tips finali

Non vi piace Unity ma volete ugualmente usare Ubuntu 11.04? Unity non funziona con l'hardware del vostro computer? Avete tre opzioni:

Classic Ubuntu 11.04

- nella login screen, selezionate la sessione "Ubuntu Classic" e tutto apparirà come in Ubuntu 10.10 (eccetto per i pacchetti aggiornati e per la scrollbar).

Unity 2D

- usate Unity 2D:

sudo apt-get install unity-2d

Quindi nella login screen, selezionate Unity 2D invece di "Ubuntu" session.

GNOME Shell

- installare GNOME 3 con GNOME Shell via GNOME 3 PPA (ATTENZIONE: non potrete più usare Unity dopo di ciò) o se volete usarli entrambi, Unity e GNOME Shell, compilateli da voi medesimi (in inglese) (questo vi permetterà di passare nuovamente a Unity).

Indice | Torna in alto