*Linux Guide

Sostituti open source di Skype

Skype è senza dubbio il miglior software proprietario disponibile per utenti Linux. Tuttavia, dal momento che è stato acquistato da Microsoft®, alcuni utenti hanno iniziato a guardarsi intorno alla ricerca di alternative open source al popolare software di comunicazione (Voice over Internet Protocol, messaggeria istantanea, videoconferenza).
Diamo una breve occhiata alle soluzioni migliori se intendete smettere di usare Skype. Ecco quindi un elenco, senza un ordine particolare, delle soluzioni open source, specialmente adatte agli utenti Linux.

1. Ekiga

Ekiga, chiamato inizialmente GNOME Meeting è una applicazione di VOIP e video conferenza che funziona sia su Linux che su Windows®. Include molte ottime dotazioni come supporto per USB hotplug, elenco dei contatti, messaggeria istantanea basica, video chiamate, trasferimento di chiamata ed altro. Per l'elevato numero di funzioni e per la sua stabilità, Ekiga è stato indicato come il migliore sostituto FOSS di Skype, dato che molti competitors non hanno caratteristiche come la video conferenza in HD che invece viene offerta da Ekiga. Anche l'interfaccia è una gran bella dotazione e tutti coloro che hanno familiarità con Pidgin o Empathy troveranno facile l'uso di Ekiga. Non c'è nulla di complicato nella interfaccia, solo una interfaccia classica delle applicazioni di GNOME. L'unica pecca è la attuale mancata integrazione con il menù di Ubuntu. E' auspicabile che sempre più utenti effettuino il passaggio da Skype a Ekiga.
Se state usando Ubuntu, potete installare Ekiga digitando i seguenti comandi nel terminale (Ctrl+Alt+T) :

sudo apt-get install ekiga

*

2. QuteCom

QuteCom è un altro client VOIP che funziona su tutte le piattaforme più importanti. Permette all'utente di contattare linee locali e e cellulari, inviare SMS e fare video chiamate. Gli utenti non sono legati a nessun provider specifico, quindi può offrire moltissime opzioni. L'ultima versione di QuteCom supporta la messaggeria istantanea su AIM, MSN, XMPP e ICQ. Gli utenti di Skype troveranno in qualche modo familiare l'interfaccia basata su Qt, il che rende facile il loro passaggio.

Se usate LMDE, potete installarlo direttamente dal Gestore del Software o da Terminale:

sudo apt-get install qutecom

*

3. Twinkle

Twinkle è un altro ottimo client VOIP per Linux realizzato con interfaccia Qt. Funziona solo su Linux ed ha un buon numero di dotazioni VOIP, tipicamente offerte da altri client. Le dotazioni di rilievo comprendono la messaggeria istantanea, l'attesa di chiamata, il trasferimento di chiamata, la ripetizione dell'ultima chiamata e altro. Non è ancora disponibile la videochiamata, ma la roadmap di sviluppo indica che potrebbe essere la prossima importante aggiunta al software. C'è anche un add-on per Firefox chiamato Twinklefox, che consente agli utenti di scambiarsi il numero di telefono attraverso Firefox.

Se usate LMDE, potete installarlo direttamente dal Gestore del Software o da Terminale:

sudo apt-get install twinkle

*

4. Empathy

Il client di chat di default in Ubuntu supporta le chiamate vocali e video usando SIP, XMPP e Google Talk. La parte migliore di Empathy è la sua totale integrazione con Ubuntu e con molti altri sistemi operativi. E' leggero, stabile e facile da usare. Naturalmente, Empathy manca delle dotazioni e dei plugins offerti da Pidgin, ma non di meno, gli utenti di Ubuntu sono molto contenti di usare Empathy. Se gli adattamenti da applicare a Ubuntu per renderlo più competitivo di Skype, noi crediamo che possa essere considerata la miglior applicazione di default di sempre.

Se usate LMDE, potete installarlo direttamente dal Gestore del Software o da Terminale:

sudo apt-get install empathy

*

5. Linphone

Linphone è un client VOIP che funziona per Windows®, Linux, Mac e le maggiori piattaforme telefoniche. Su Linux, Linphone può funzionare come una applicazione con interfaccia GTK+, così come da riga di comando. Su un computer, le sole cose necessarie per usare Linphone sono la cuffia e il microfono. Alcune delle sue dotazioni sono il supporto a proxy SIP multipli, supporto IPV6, segnalibri, supporto ai plugins ed ai messaggi testuali. Linphone può funzionare anche sulle più importanti piattaforme di telefonia mobile come Blackberry, iPhone e Android.

Se usate LMDE, potete installarlo direttamente dal Gestore del Software o da Terminale:

sudo apt-get install linphone

*

Conclusioni

Ci sono molti altri client VOIP, ma non sono proprio quelli che vostra nonna sarebbe in grado di usare. Ekiga è il candidato ad essere lo Skype killer, ma l'interfaccia necessita ancora di qualche lavoro. La soluzione migliore sarebbe continuare a usare Skype, ma se volete assolutamente allontanarvi da Microsoft®, potreste prendere in considerazione l'uso di Google Talk (e di Google Plus), che funziona piuttosto bene su Linux.

***

Indice | Torna in alto